menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mirafiori, la giunta comunale dà il via alla riqualificazione dell'area

Sull'area, ed esattamente in corso Tazzoli, ci sono anche il campo nomadi abusivo, altre zone di degrado urbano e sedi di attività illecite che necessitano una "sistemata"

Nuova vita per Mirafiori. La giunta del Comune di Torino ha infatti dato il via al programma di Rigenerazione, dell'area compresa tra corso Orbassano, corso Tazzoli e strada del Portone. La superficie interessata alla riqualificazione è di 295 mila metri quadrati, con diversi siti industriali da riconvertire e immobili dismessi o sottoutilizzati.

Sull'area, ed esattamente in corso Tazzoli, ci sono anche il campo nomadi abusivo, altre zone di degrado urbano e sedi di attività illecite che necessitano una "sistemata". 

Lo scopo del provvedimento - ha dichiarato Stefano Lo Russo assessore all'Urbanistica - , che verrà esaminato a settembre dal Consiglio Comunale, è quello di riconfigurare, tramite azioni partecipative e di concerto con gli operatori privati, le destinazioni urbanistiche dell’intera area accompagnando la graduale trasformazione dei contenitori inutilizzati ed abbandonati, restituendo qualità architettonica, ambientale e sociale”.

Un percorso che si inserisce nel quadro delle importanti  trasformazioni già avviate nell’area quali il centro informatico del gruppo FCA,  l’insediamento sulle aree TNE del Centro del Design del Politecnico, e i progetti, sempre su TNE, di Tecnocad, Centrale del Latte e Novacoop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento