Mirafiori: rompe il finestrino dell’auto con un sasso, arrestato

L'uomo, un 35enne palestinese, ha anche tentato di opporre resistenza agli agenti, prima di finire in manette

Ieri notte, gli agenti della squadra volante hanno arrestato a Mirafiori un cittadino palestinese di 35 anni, dopo averlo sorpreso a bordo di una Mercedes mentre stava frugando nel cruscotto. 

Il malintenzionato, che aveva usato un sasso per rompere il finestrino anteriore, ha tuttavia tentato di sfuggire all’arresto opponendo resistenza agli operatori. Non solo. Da accertamenti ulteriori si è scoperto che, in passato, lo straniero aveva utilizzato diversi alias per sfuggire ai controlli di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutti questi motivi, il 35enne è finito in manette con l’accusa di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che denunciato per aver fornito false generalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento