Cronaca Madonna di Campagna / Corso Potenza

Corso Potenza, diciassettenne colpisce con un cacciavite un autista

Il ragazzo è stato arrestato per estorsione, la vittima ha riportato una ferita all'arcata sopracciliare

Le volanti del commissariato San Donato sono intervenute mercoledì pomeriggio presso un cantiere edile di corso Potenza, dove veniva segnalato un uomo ferito da un 17enne.

Il ragazzo, italiano, a seguito di un diverbio avuto con una terza persona, non più presente, si era impossessato delle chiavi di un furgone e aveva minacciato gli operai che, se non gli avessero riferito il nome della persona con cui aveva poco prima litigato, non le avrebbe riconsegnate.

L’autista del mezzo ha tentato di farsi riconsegnare le chiavi del furgone, ma il ragazzo gli si è scagliato contro colpendolo al sopracciglio con un cacciavite. L’uomo ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Il ragazzo, che ha precedenti penali per reati contro la persona, è stato tratto in arresto per estorsione e lesioni aggravate.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Potenza, diciassettenne colpisce con un cacciavite un autista

TorinoToday è in caricamento