Cronaca Centro / Via Po

Irrompe nel minimarket con un bastone poi aggredisce due passanti: arrestato

Donna ferita e dimessa dall'ospedale con 6 giorni di prognosi

Immagine di repertorio

È stato fermato in via Po dai carabinieri della Compagnia San Carlo, dopo un breve inseguimento a piedi, un cittadino marocchino di 20 anni, con precedenti penali e senza fissa dimora, che in pochi minuti ha terrorizzato almeno tre persone.

All’una di notte di venerdì 4 settembre prima ha preso di mira il titolare di un mini market che è stato minacciato con un bastone per farsi consegnare una bottiglia di liquore poi è fuggito e in via Po dove ha aggredito una donna 24enne per rapinarla, senza riuscirci. Infine, dopo pochi minuti ha e sottratto il portafoglio a un altro passante. Alcuni testimoni hanno chiamato il 112 e l’immediato intervento di una pattuglia dell’Arma dei carabinieri ha permesso di arrestare il rapinatore solitario. 

La donna è stata accompagnata in ospedale per essere medicata. È stata dimessa con 6 giorni di prognosi per un trauma cranico e contusioni multiple. I militari sospettano che il rapinatore possa avere messo a segno altre rapine in centro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe nel minimarket con un bastone poi aggredisce due passanti: arrestato

TorinoToday è in caricamento