Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Dice no alla prostituzione: la minacciano e sequestrano il compagno

Non ne voleva più sapere della prostituzione ed aveva deciso di farsi una nuova vita: gli aguzzini la rintracciano, le estorgono del denaro e sequestrano il fidanzato

Una storia triste quella di una ragazza romena di 26 anni tornata a Torino perchè dalla prostituzione lei ormai ne era uscita e non voleva più ricaderci. Dopo tanto tempo passato ai bordi delle strade, aveva deciso di ritornare in Romania, circa un anno fa per ripartire da zero. Innamorata dell'Italia, era nuovamente ritornata a Torino per rifarsi una vita con il suo compagno di 29 anni.

Il sogno di un'esistenza normale è, tuttavia, durato molto poco. I suoi protettori albanesi, dopo averla rintracciata tramite Facebook, hanno cominciato a minacciarla, intimandogli che se non fosse tornata sul marciapiede sarebbero stati guai. I due aguzzini, una donna di 34 anni ed il suo cognato, coinvolgendo anche la famiglia ed il fidanziato della ragazza 26enne, erano addirittura riusciti ad estorcerle del denaro. L'episodio più drammatico, tuttavia, si è verificato nella giornata di domenica, quando i due protettori albanesi hanno rintracciato il fidanzato.

Intercettato mentre si trovava per strada, l'hanno braccato e minacciato, gli hanno rotto il cellulare e l'hanno costretto a salire in macchina con loro. Raggiunta l'abitazione della giovane ragazza romena, gli aguzzini, le hanno nuovamente intimato di consegnargli 50 euro al giorno. Lei, spaventata, è scappata di casa ed ha chiamato il 113. Quando gli agenti della Volante hanno raggiunto l'abitazione hanno trovato il fidanzato 29enne chiuso in auto e l'hanno liberato. 

Mentre il cognato è riuscito a fuggire, la donna 34enne è stata arrestata per tentata estorsione, sequestro di persona e denunciata per riduzione e mantenimento in schiavitù, in concorso con persona rimasta ignota, estorsione in trascorsa flagranza e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dice no alla prostituzione: la minacciano e sequestrano il compagno

TorinoToday è in caricamento