Minaccia la vicina col fucile, arrestato

Aveva anche proiettili e balestra

Il fucile sequestrato all'uomo dai carabinieri

Nel corso della notte di oggi, martedì 19 settembre 2017, ha minacciato la sua vicina di casa impugnando un fucile.

La vicenda è avvenuta a Balangero e si è conclusa con l'arresto del protagonista, un italiano di 63 anni, che i carabinieri hanno trovato completamente ubriaco. L'uomo è stato poi posto ai domiciliari.

Nella sua abitazione sono stati poi trovati 104 proiettili e una balestra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento