Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Parella / Corso Appio Claudio, 176

Test del coronavirus sul profughi appena arrivati: 19 su 89 sono positivi

Gli altri sono in isolamento

L'arrivo dei migranti a Settimo, prima del trasferimento alla Pellerina

Completato lo screening dei profughi sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa e giunti al centro di accoglienza della Croce Rossa della Pellerina nella tarda serata di mercoledì 29 luglio 2020.

Le operazioni si sono svolte con la massima tempestività (entro le 12 ore), in modo da individuare rapidamente i positivi ed organizzare le operazioni di isolamento. Complessivamente sono stati eseguiti 40 tamponi, che hanno consentito di evidenziare quattro casi positivi asintomatici.

I profughi sono già stati isolati e saranno sottoposti a sorveglianza sanitaria; i negativi rimarranno, per tutto il periodo dell’isolamento, presso il centro accoglienza della Croce Rossa.

Altri 15 positivi al "Fenoglio" di Settimo

Sono 15 i profughi (sui 49 totali) ora ospitati al centro "Fenoglio" di Settimo Torinese, provenienti da Lampedusa, risultati positivi al Coronavirus. 

La situazione sanitaria rimane sotto controllo: tutte le persone arrivate, sia i positivi, sia i negativi, sia i soggetti attesa di tampone, rispetteranno i 14 giorni di quarantena.

Chi risulta positivo, anche se asintomatico, rimarrà isolato finché non risulterà guarito, nel rispetto dei protocolli sanitari, anche in strutture differenti rispetto al Fenoglio. 

La sindaca di Settimo, Elena Piastra, ha già chiesto il trasferimento dei positivi in altre strutture. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test del coronavirus sul profughi appena arrivati: 19 su 89 sono positivi

TorinoToday è in caricamento