Trovato il corpo di un migrante che ha tentato la traversata sulle montagne: è morto da tempo

Non aveva documenti

immagine di repertorio

Il corpo di un migrante è stato trovato e recuperato dal soccorso alpino della guardia di finanza nella mattinata di oggi, venerdì 25 maggio 2018, nell'orrido del Frejus, a cinque chilometri dal confine francese, sul territorio di Bardonecchia.

Il corpo è in avanzato di decomposizione. Dovrebbe trattarsi comunque di un ragazzo giovane che ha tentato la traversata delle Alpi nel corso dell'inverno, perdendo la vita.

Non aveva documenti con sé e sono in corso procedure per il suo riconoscimento. Nelle ultime settimane erano emersi dal disgelo i corpi di altri due migranti, un uomo e una donna, che erano morti tentando la traversata. Si trovavano però in territorio francese, tra i comuni di Montgenèvre e Briançon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Torna su
TorinoToday è in caricamento