menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accertamenti sull'odore di gas: la metro chiude per un'ora

Accertamenti nei sotterranei: i vigili del fuoco sono intervenuti alla stazione Carducci. E' la seconda volta in due giorni, per verificare che non vi siano perdite

La metropolitana di Torino è sicura. Dopo l'intervento di ieri dei vigili del fuoco per la presunta fuga di gas che ha bloccato il servizio della linea 1 tra Porta Nuova e Lingotto, oggi è stato effettuato un ulteriore accertamento: il risultato è che la metro è sicura, e ora si può permettere la regolare corsa dei treni.

Ieri si era stabilito che l’odore di gas avvertito da alcuni cittadini era da ricercarsi in un prodotto usato per lubrificare le scale mobili, forse usato in quantità eccessiva. Per essere sicuri di aver la situazione sotto controllo - una verifica in più non è mai una precauzione inutile - i vigili del fuoco hanno così deciso di scendere ulteriormente nei sotterranei. La metro è rimasta ferma un'ora, dalle 18.30 alle 19.30: poi il suo servizio, appurata l'assenza di gas, è tornato alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento