Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

La primavera tarda ad arrivare, pioggia e freddo fino a venerdì

L'instabilità è provocata da un nucleo di aria fredda che, muovendosi dalla Francia verso il Portogallo alimenta ulteriormente l'area depressionaria estesa sul Mediterraneo occidentale

Malgrado la primavera - arrivata ormai da oltre 24 ore - la pioggia continua a cadere incessante su Torino e su tutta la provincia e continuerà a farlo almeno fino al tardo pomeriggio di oggi, domenica 22 marzo.  L'instabilità è provocata da un nucleo di aria fredda che, muovendosi dalla Francia verso il Portogallo alimenta ulteriormente l'area depressionaria estesa sul Mediterraneo occidentale.

Tra stasera e domani il temporaneo rialzo barico, con un'alta pressione sull'Europa centrale, favorirà condizioni atmosferiche più stabili, che potranno favorire la formazione di banchi di nebbia all'alba di domani. Dopo la pausa asciutta tra lunedì e buona parte di martedì, una profonda saccatura nord-atlantica in discesa dall'Inghilterra al Mediterraneo occidentale provocherà nuove e più significative precipitazioni per la giornata di mercoledì.

Nella giornata di domani, infatti, il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso con schiarite più ampie nelle ore centrali. Nuovo aumento della nuvolosità dalla serata. La giornata di martedì si presenterà con cielo prevalentemente coperto: la nuvolosità andrà aumentando nel corso del pomeriggio per sfociare poi in precipitazioni nella giornata di mercoledì. Le temperature si manterranno stazionarie e comprese tra 6 e 16 gradi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La primavera tarda ad arrivare, pioggia e freddo fino a venerdì

TorinoToday è in caricamento