Solidarietà, i Metallica donano 15mila euro alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso

Un euro per ogni biglietto venduto

I Metallica con i volontari e il presidente Claudio Cerrato (foto Facebook)

Grande successo di pubblico sabato 11 febbraio per il concerto dei Metallica a Torino. Ma al Pala Alpitour gli attesissimi artisti non si sono solo distinti per bravura sul palco: i rockettari dal cuore d'oro infatti, hanno deciso di donare un euro per ogni biglietto venduto - circa 15mila in tutto -, alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso, in borgo Campidoglio a Torino.

Nel pomeriggio di sabato hanno consegnato personalmente l'assegno ai volontari della parrocchia che ogni giorno sono impegnati nell'importante missione di aiutare il prossimo. Due settimane fa, il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato, è stato contattato per indicare a quale progetto destinare la donazione ed è stata scelta la mensa di Sant'Alfonso che quotidianamente fornisce più di 100 pasti ai bisognosi. "E' un gesto che non ha bisogno di commenti - si legge sulla pagina Facebook dell'oratorio -: la solidarietà è un valore universale, proprio come il rock".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento