Solidarietà, i Metallica donano 15mila euro alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso

Un euro per ogni biglietto venduto

I Metallica con i volontari e il presidente Claudio Cerrato (foto Facebook)

Grande successo di pubblico sabato 11 febbraio per il concerto dei Metallica a Torino. Ma al Pala Alpitour gli attesissimi artisti non si sono solo distinti per bravura sul palco: i rockettari dal cuore d'oro infatti, hanno deciso di donare un euro per ogni biglietto venduto - circa 15mila in tutto -, alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso, in borgo Campidoglio a Torino.

Nel pomeriggio di sabato hanno consegnato personalmente l'assegno ai volontari della parrocchia che ogni giorno sono impegnati nell'importante missione di aiutare il prossimo. Due settimane fa, il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato, è stato contattato per indicare a quale progetto destinare la donazione ed è stata scelta la mensa di Sant'Alfonso che quotidianamente fornisce più di 100 pasti ai bisognosi. "E' un gesto che non ha bisogno di commenti - si legge sulla pagina Facebook dell'oratorio -: la solidarietà è un valore universale, proprio come il rock".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento