Solidarietà, i Metallica donano 15mila euro alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso

Un euro per ogni biglietto venduto

I Metallica con i volontari e il presidente Claudio Cerrato (foto Facebook)

Grande successo di pubblico sabato 11 febbraio per il concerto dei Metallica a Torino. Ma al Pala Alpitour gli attesissimi artisti non si sono solo distinti per bravura sul palco: i rockettari dal cuore d'oro infatti, hanno deciso di donare un euro per ogni biglietto venduto - circa 15mila in tutto -, alla mensa dei poveri di Sant'Alfonso, in borgo Campidoglio a Torino.

Nel pomeriggio di sabato hanno consegnato personalmente l'assegno ai volontari della parrocchia che ogni giorno sono impegnati nell'importante missione di aiutare il prossimo. Due settimane fa, il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato, è stato contattato per indicare a quale progetto destinare la donazione ed è stata scelta la mensa di Sant'Alfonso che quotidianamente fornisce più di 100 pasti ai bisognosi. "E' un gesto che non ha bisogno di commenti - si legge sulla pagina Facebook dell'oratorio -: la solidarietà è un valore universale, proprio come il rock".

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento