menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto magazzino con 200 kg di prodotti elettronici rubati, due persone denunciate

La struttura ubicata al campo nomadi di via Germagnano. Rinvenuti in totale ben 181 oggetti nuovi e ancora confezionati, sottratti a ditte e negozi

Un vero e proprio “magazzino del rubato” a conduzione familiare, scoperto dai carabinieri della compagnia Torino Oltre Dora al campo nomadi di via Germagnano. 

Il controllo, che i militari hanno eseguito con la collaborazione dell’API  - Aliquota Primo Intervento - del nucleo radiomobile e dell’unità cinofila di Volpiano, ha permesso di accertare che la struttura, con all’interno un’ingente quantità di componenti elettronici ed informatici rubati - probabilmente a ditte e negozi - si trovava all’interno di una delle baracche del campo.

Sotto denuncia per ricettazione è finita una coppia composta da marito e moglie, rispettivamente di 46 e 43 anni, mentre nella baracca i militari hanno rinvenuto la bellezza di due quintali di merce nuova e ancora confezionata, per un totale di 181 oggetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento