Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Gottardo

In via Gottardo rinasce il mercatino, vittoria dei commercianti

Al via il progetto sperimentale del nuovo mercatino del Regio parco. Sei i banchi che sono stati posizionati tra via Bologna e via Gottardo

Sei banchi posizionati tra via Bologna e via Gottardo, tra gli uffici postali e le fermate delle linee 18 e 49. Banchi della carne, della frutta e della verdura. Banchi dei vestiti e dell’arredamento della casa. Sono queste le novità per il quartiere Regio Parco. Ma i primi giorni degli ambulanti in quel di largo Gottardo, va detto, sono filati senza il minimo problema tra facce sorridenti e il viavai di anziani quasi increduli.

Non tutti erano a conoscenza della novità. “Abbiamo letto qualcosa sui giornali ma una cosa sono le parole un’altra i fatti” racconta Maria, un’anziana residente della zona. Eppure questa volta le lamentele sono servite a qualcosa. Dopo le denunce dei commercianti, l’amministrazione comunale ha deciso di avviare una fase sperimentale che durerà sei mesi. L’assessore al Commercio della Città di Torino Giuliana Tedesco ha deciso, dopo una serie di incontri con l’ambulantato, di accontentare le richieste di chi voleva assolutamente tornare in largo Gottardo.

“Siamo soddisfatti per la riapertura del mercato, si tratta di un presidio fondamentale per gli abitanti della zona – dichiara il capogruppo della Lega Nord in comune di Torino Fabrizio Ricca -. Una boccata d’ossigeno che servirà per rilanciare l'economia di largo Gottardo e un ottimo supporto per il mercato di corso Taranto che ha già dimostrato di essere troppo debole per sopravvivere da solo”. L’area di largo Gottardo avrà un solo grande obiettivo, dare respiro ad un quartiere che negli ultimi mesi è cresciuto molto con l’apertura di nuovi negozi tra via Bologna e via Maddalene.

Come hanno ricordato più volte anche la presidente della circoscrizione Sei Nadia Conticelli e il coordinatore al Commercio Rocco Zito. “Quella di ieri è stata una partenza un po’ in sordina – dichiara Conticelli -. Nei prossimi giorni partiremo con una campagna promozionale mentre ad ottobre terremo un’inaugurazione. E speriamo che tutto questo basti per rilanciare il Regio Parco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Gottardo rinasce il mercatino, vittoria dei commercianti

TorinoToday è in caricamento