Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Mercato immobiliare in calo: a Torino compravendite a -26.7%

Il dato fornito oggi dall'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate, in collaborazione con l'Ufficio Provinciale. Rispetto al 2007, il calo in Regione è stato del 44.4%

Nel secondo semestre del 2012 per le compravendite di abitazioni a Torino e provincia si è registrata una flessione del 26,7%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Sono state 10.675 le unità immobiliari scambiate negli ultimi sei mesi del 2012.

I dati sono riportati oggi nello studio pubblicato oggi dall'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate, in collaborazione con l'Ufficio Provinciale - Territorio di Torino: rappresentano la conferma del trend negativo che il mercato immobiliare sta registrando. Anche in Regione le cose non vanno meglio: il calo registrato è del 29.2%, sostanzialmente in media con il quadro nazionale, in ribasso del 28.9%.

Nel secondo semestre 2012 le compravendite di unità immobiliari a destinazione abitativa nella provincia di Torino sono state il 55,7% del totale in Piemonte.

Se il dato viene paragonato al primo semestre 2007, l'arretramento è ancora più significativo: il mercato ha perso in Piemonte quasi la metà (-44.4%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato immobiliare in calo: a Torino compravendite a -26.7%

TorinoToday è in caricamento