menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I mercatini del 2016 in piazza Castello

I mercatini del 2016 in piazza Castello

"Natale con i fiocchi", cinque mercatini e una pista di pattinaggio

Il 10 ottobre scade il bando per la gestione dell'evento

Scade martedi 10 ottobre il bando con cui l'amministrazione intende affidare a un soggetto unico le cinque prossime edizioni di "A Torino un Natale con i fiocchi". Soggetto che si occuperà di allestire e gestire la manifestazione comprendente l'insieme di attività a tema natalizio che coinvolgeranno, tra dicembre e gennaio, turisti e cittadini nelle vie e nelle piazze della città. 

Esclusi corso Marconi e Parco Dora 

Cinque i mercatini tematici previsti: in piazza Solferino, piazza Castello, piazza Santa Rita da Cascia e, nei fine settimana, poiché non sussiste l'obbligo di esposizione dal lunedì al venerdì, nello Spazio Ex Incet in via Cigna e al Cortile del Maglio. I produttori in ciascuna area commerciale dovranno offrire una produzione inerente alla tradizione del Natale e di questi, almeno il 50% dovranno essere espositori con prodotti di produzione artigianale diretta, in particolare con lavorazioni artistiche svolte principalmente manualmente.

E quest'anno non saranno previste attività né tantomeno mercatini in corso Marconi e al Parco Dora, aree di manifestazioni presenti invece nel programma del Natale con i fiocchi del 2016, ma mai decollate. Visto anche il flop delle numerose piste di pattinaggio allestite l'anno scorso sul territorio urbano, quest'anno l'unica sarà quella in piazza Solferino, nell'area situata tra il monumento di Ferdinando di Savoia e via Arcivescovado.

Il Comune dal canto suo si occuperà di allestire l'albero di Natale in piazza Castello, il presepe di Luzzati e il grande calendario dell'Avvento oltre a organizzare iniziative di animazione e intrattenimento nelle sedi dei mercatini. Verrà anche realizzata un'immagine grafica per il look cittadino natalizio. 

I dubbi del Pd 

Ma il Pd, nello specifico Enzo Lavolta e Chiara Foglietta che oggi presenteranno un'interpellanza sul tema, si chiedono se anche quest'anno,  "vista che nel 2016, in pochi hanno percepito la magica atmosfera natalizia, ci dobbiamo aspettare un altro Natale con i fiocchi?" . E polemizzano sui ritardi e sul fatto che in altre città d'Italia e d'Europa esistono già programmi dettagliati relativi alle date dei mercatini e più in generale alle manifestazioni di dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento