Cronaca

Piazzole libere nei mercati della città, arriva un bando di concessione di 12 anni

Con questo bando l’assessorato al Commercio punta a riempire i posteggi liberi presenti quotidianamente in queste aree, fino ad un massimo di sei per area

Scadrà il 16 aprile prossimo il bando di concessione per i posteggi liberi delle aree di copertura commerciale Cena, Chironi, Falchera Nuova, Grosseto, Lucento, Matteotti-Bolzano, Mirafiori Sud-Plava, Regio Parco, Rua. Ad eccezione di Regio Parco, area di copertura commerciale già esistente, le altre sono mercati rionali che sono stati trasformati in seguito alla delibera di revisione del Piano Mercati della Città di Torino, approvata nel gennaio scorso.

Con questo bando l’assessorato al Commercio punta a riempire i posteggi liberi presenti quotidianamente in queste aree, fino ad un massimo di sei posteggi per area, con commercianti appartenenti a tutte le categorie merceologiche.

«E’ necessario informare i commercianti su area pubblica di questa opportunità – ricorda l’assessore al Commercio Domenico Mangone -, in modo da implementare l’offerta di prodotti di qualità in aree commercialmente strategiche che offrono un servizio importante ai cittadini torinesi».

Per reperire ulteriori informazioni sul bando è possibile presentarsi allo Sportello Unificato per il Commercio in via Meucci 4 a Torino (il lunedì e il mercoledì dalle 9 alle 12, il martedì e il giovedì dalle 9 alle 11.30 e dalle 13.30 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 11), oppure collegarsi al sito www.comune.torino.it/commercio, o ancora telefonare allo 011/01130411 dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e al sabato dalle 8 alle 16.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzole libere nei mercati della città, arriva un bando di concessione di 12 anni

TorinoToday è in caricamento