Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Valperga

Sospetta meningite, l'ultimo messaggio di Vittorio: "Mai stato così male"

In giornata dovrebbero arrivare i risultati dell'autopsia e dell'esame per stabilire se il caso è confermato

"Aiutooo". "Mai stato così male". Sono gli ultimi disperati messaggi che Vittorio Bonetto, il 25enne di Valperga morto per sospetta meningite fulminante ieri, domenica 8 gennaio, all'ospedale Molinette ha scritto sul suo profilo Facebook.

Il ragazzo era conosciuto per la sua passione per la bicicletta con cui, dice chi lo conosce, era capace di compiere veri e propri virtuosismi. Era appassionato di Bmx e downhill.

Ora lascia un vuoto immenso non solo nei familiari, ma anche in chi lo conosceva. "Era un ragazzo capace, gentile, disponibile e volenteroso", scrive chi lo ha incontrato di recente.

Lo ricordano tutti non solo a Valperga ma anche a Cuorgné, dove la famiglia aveva gestito a lungo alcuni ristoranti.

Sono in corso, intanto, gli accertamenti da parte del servizio epidemiologico della Regione Piemonte per capire se si sia trattato, come apparso ieri sera, di un caso di meningite. I dati dovrebbero essere resi noti in giornata quando arriveranno i risultati dell'esame necroscopico disposto dall'ospedale e dell'esame del sangue.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetta meningite, l'ultimo messaggio di Vittorio: "Mai stato così male"

TorinoToday è in caricamento