Colpito da meningite a otto anni. Caso accertato a Buttigliera Alta

Un caso di meningite batterica è stato diagnosticato dai medici dell'Asl To3 a Buttigliera Alta. Sta rispondendo bene alle terapie ed è stato dichiarato fuori pericolo di vita

Un bambino di otto anni di Buttigliera Alta è ricoverato al Regina Margherita per un caso accertato di meningite batterica. In seguito alla diagnosi circa 60 persone, tra i suoi compagni di scuola, insegnanti, personale scolastico e alcuni ragazzini che avevano giocato con lui all'oratorio ieri pomeriggio, sono stati sottoposti a profilassi antibiotica.

Dopo l'accertamento dei medici dell'Al To3 di Buttigliera Alta, il bambino è stato portato nell'ospedale Regina Margherita di Torino nella serata di ieri. Secondo quanto si apprende dai medici sta rispondendo bene alle terapie ed è già stato dichiarato fuori pericolo di vita.

Fino alla tarda mattinata di oggi è rimasto nel reparto di rianimazione. I medici hanno poi deciso di trasferirlo in quello di infettivologia, anche se resta in isolamento a scopo precauzionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento