"Ha parlato male del mio bar": in tre vanno a cercarlo con le mazze da baseball

Bloccati nel déhors di un altro locale

Le mazze da baseball sequestrate a San Maurizio Canavese

"Ha parlato male del mio bar". Con questa motivazione un italiano di 58 anni di San Maurizio Canavese ha organizzato una spedizione punitiva, insieme ai suoi nipoti anch'essi italiani di 21 e 23 anni, per farla pagare a un cliente che non aveva gradito il servizio.

Così nel pomeriggio di sabato 4 luglio 2020 i tre, usciti con mazze da baseball evidentemente non per discuterne a parole, hanno visto il loro bersaglio, un italiano di 35 anni, nel déhors di un bar di piazza Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppetto, però, non si era accorto di essere stato notato dagli agenti della polizia locale che stava girando nella zona. Gli agenti, intuendo le loro intenzioni, hanno chiamato subito i carabinieri della tenenza di Cirié. Tutti insieme sono intervenuti e li hanno bloccati prima che potessero fare danni. I tre sono stati denunciati per il porto delle mazze, che sono state sequestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento