Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazza San Carlo

Maxi spaghettata in piazza San Carlo per la raccolta fondi

La sindaca e gli assessori daranno una mano fra le tavolate che verranno allestite domenica

Il Comune di Torino raccoglie i fondi per le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. E lo fa allestendo, dalle 12 alle 21, per la giornata di domenica in piazza San Carlo, una grande cucina da campo dove, da pranzo a cena, sarà servita ai torinesi l'Amatriciana, il piatto tipico di Amatrice, la città più coinvolta dal disastro. Il ricavato sarà devoluto in particolare ai comuni di Amatrice, Pescara del Tronto e Arquata del Tronto.

Per l'occasione il sindaco Appendino e i suoi assessori saranno impegnati a servire ai tavoli e a dare una mano in cucina mentre oggi, a margine di una riunione straordinaria della Giunta, verrà istituito un numero di conto corrente dove chi vorrà, domenica, potrà fare le proprie donazioni.

Anche gli incassi dei musei torinesi, raccolti nella giornata di domenica, saranno devoluti alle popolazioni terremotate. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi spaghettata in piazza San Carlo per la raccolta fondi

TorinoToday è in caricamento