Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Il maxi-processo contro l'ndrangheta in Piemonte si farà a Torino

Il maxi-processo sull'Ndrangheta in Piemonte, che vede oltre 170 persone rinviate a giudizio, si terrà a Torino. Respinta dunque la richiesta di alcuni legali di trasferire il tutto a Reggio Calabria

Il maxi-processo sull'Ndrangheta in Piemonte, che vede oltre 170 persone rinviate a giudizio, si terrà a Torino. Respinta dunque la richiesta di alcuni legali di trasferire il tutto a Reggio Calabria. Decisione presa dal gup Francesca Christillin.


Il processo ha preso il via lo scorso 26 aprile nel capoluogo piemontese. Gli imputati sono accusati di concorso (per alcuni solo esterno) in associazione mafiosa. Tutt'ora, in un'aula bunker del carcere di Torino, si stanno svolgendo le udienze preliminare, fissate dallo stesso gup Christillin ininterrottamente fino al 25 maggio prossimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maxi-processo contro l'ndrangheta in Piemonte si farà a Torino

TorinoToday è in caricamento