menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maturità 2015: 15mila torinesi iniziano l’esame, ma mancano i professori

Gli studenti sono tornati nelle aule per l’ultimo esame, il più importante da quando hanno iniziato la scuola. Si inizia con la prima prova di italiano di cui sono state svelate le tracce. Ma c’è il problema dei commissari d’esame

Oltre 15mila studenti torinesi questa mattina sono tornati a scuola per sostenere il tanto temuto esame di maturità. Oggi è il giorno della prima priva scritta, quella di italiano. Le tracce sono state svelate alle 8.30 con l’apertura della busta inviata dal Ministero ed è stato dato il via ufficiale alle prove di esame.

LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA - Dopo le ore spese sui libri a studiare, è arrivato il momento di mettere tutto in pratica. Di prima mattina sono state svelate le tracce della prima prova scritta: ci sono Italo Calvino, con un brano estratto da “Il sentiero dei nidi di ragno”, il tema storico che tratta della Resistenza, il tema generale che tratta del coraggio della studentessa pachistana premio Nobel Yousafzai Malala e della sua frase “I libri e la penna sono le nostre armi più potenti”, e infine c’è il saggio breve in cui si concede di trattare argomenti come le esperienza di vita, le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale.

EMERGENZA COMMISSARI D’ESAME - Impazza la protesta dei professori e le ripercussioni si vedono anche nella composizione delle commissioni d’esame, molte rimaste con posti vuoti quest’oggi. La cifra degli insegnanti che hanno dato “buca” è di circa 200 e il Provveditorato agli Studi, per far fronte alle assenze, ha scorso la lista alla ricerca di nomi spendibili da inserire nelle 482 commissioni. Ciononostante questa mattina mancavano più di una quarantina di professori, la maggior parte dei quali di inglese. La corsa contro il tempo per sopperire ai forfait continua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento