Cronaca

Maturità 2011, Gelmini: "Un segreto per la prima prova? Arrivarci riposati"

Ieri il ministro dell'istruzione era a Torino: "Credo che sia meglio puntare sullo studio svolto durante l'anno e su un buon sonno nelle notti prima degli esami, per non arrivare stanchi e stressati"

A due giorni dalla maturità 2011 (domani si inizia con la prima prova) il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini era a Torino. Ma l'argomento caldo è ovviamente l'esame di stato. La Gelmini dispensa qualche consiglio: "Credo che sia meglio puntare sullo studio svolto durante l'anno e su un buon sonno nelle notti prima degli esami, per non arrivare stanchi e stressati, piuttosto che affidarsi alla ricerca di indiscrezioni che sono sempre state più o meno smentite". Dopo il tema del 22 giugno (uguale per tutti gli indirizzi), il 23 giugno ci sarà la seconda prova scritta e lunedì 27 giugno la terza prova.


A Torino la Gelmini ha visitato a Torino il cantiere di uno dei 58 Istituti tecnici superiori (Its) che inizieranno l'attività a settembre. E' stato ristrutturato dalla Fondazione Piazza dei Mestieri che già ora accoglie oltre 500 allievi dai 14 ai 18 anni. "Gli Its - ha spiegato Gelmini - sono la grande scommessa del governo per migliorare le condizioni dell'occupazione giovanile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2011, Gelmini: "Un segreto per la prima prova? Arrivarci riposati"

TorinoToday è in caricamento