rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Falchera

Ragazzo incappucciato lancia mattoni contro un mezzo Gtt e sfonda il vetro: illeso l'autista

I sindacati: "Nei turni serali, lavorare è pericoloso"

Se l'è vista brutta l'autista Gtt che, fermo al capolinea Park Stura a Torino, si è visto arrivare un mattone contro il vetro del suo mezzo. Fortunatamente l'uomo non è rimasto ferito, a bordo non c'era nessuno e ad essere danneggiato è stato 'solo' il vetro del veicolo della linea SE1, appena dietro all'abitacolo del conducento, sfondato dal laterizio che lo ha colpito in pieno. "Ero tranquillo al capolinea - ha raccontato il conducente - quando è arrivato un ragazzo incappucciato che ha tirato il mattone. I mattoni in realtà erano due, solo che uno è caduto a terra". Un gesto che solo per caso non si è trasformato in tragedia.

Lo spiacevole episodio è accaduto venerdì 26 febbraio attorno alle 23, durante il turno serale di guida. "Lavorare così è assurdo e pericoloso - ha commentato Andrea Forneris della segreteria Faisa di Torino -: nei turni serali persiste il problema del mancato uso delle mascherine da parte degli utenti e gli atti vandalici, le minacce e gli insulti sono all'ordine del giorno. E' una situazione fuori controllo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo incappucciato lancia mattoni contro un mezzo Gtt e sfonda il vetro: illeso l'autista

TorinoToday è in caricamento