Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Lucento / Corso Grosseto, 365

Rifiuti e auto smontate: nelle case Atc di corso Grosseto regna il caos

Ancora problemi per le case Atc di corso Grosseto. A segnalarlo, con un lungo dossier di foto, sono i residenti del quartiere Lucento. "Servirebbero numerosi controlli, c'è anche roba rubata"

Da corso Cincinnato a via Sansovino i delinquenti continuano ad essere i padroni incontrastati di cortili e cantine. A dimostrarlo sono le foto scattate con attenzione da alcuni residenti del quartiere Lucento. Immagini che immortalano rifiuti ammassati uno sopra l'altro, porte aperte e danneggiate e merce di dubbia provenienza. Oltre a pezzi d’auto e veicoli utilizzati come se fossero delle discariche.

Nelle case Atc di corso Grosseto il caos regna sovrano. I sotterranei, infatti, sono tornati terra di nessuno tra refurtiva, discariche e allacciamenti abusivi. Un’incuria, quella delle torri, che riguarda anche i cortili. Come ogni estate gli incivili sono tornati a riempire gli spazi comuni di masserizie. Cortili terra di nessuno nonostante l’esistenza di un protocollo d’intesa firmato da Atc con il nucleo di prossimità della municipale, nato per favorire il rispetto delle regole nelle popolari.

In tanti, a quanto pare, non ne vogliono proprio sapere di rispettare il vicinato. Basta fare un giro per trovare di tutto e di più. “Persino merce rubata” secondo un residente. Una situazione ben nota a quella frangia di inquilini onesti che ha deciso di denunciare il viavai tra le scale del palazzo. “Servirebbero numerosi controlli – racconta un residente del civico 365 che per ovvi motivi preferisce rimanere nell'anonimato -. In questi sotterranei si può trovare di tutto. Quando va bene solo rifiuti, quando va male anche merce rubata”.

Problemi che vanno avanti da sei-sette anni. Come sanno bene i responsabili dell'Atc che in tutto questo tempo hanno ordinato un numero non indifferente di sopralluoghi. Blitz compiuti dalle forze dell'ordine. Ma il rispetto delle regole e degli spazi comuni sono temi sui quali Atc pone da tempo grande attenzione. “In estate capita che molti decidano di fare pulizia disfandosi di vecchi mobili – spiegano da Atc -. Tuttavia bisogna che gli inquilini rispettino le regole. I cattivi comportamenti vanno denunciati, reiterate violazioni del regolamento possono portare alla perdita della casa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e auto smontate: nelle case Atc di corso Grosseto regna il caos

TorinoToday è in caricamento