rotate-mobile
Cronaca

Torino, passeggero sorpreso sull’autobus con una mascherina non idonea e senza documenti

Identificato e poi arrestato per reati connessi allo spaccio di droga

Viaggiava a bordo di un mezzo di trasporto pubblico della linea 2 indossando una mascherina non idonea e privo di documenti identificativi, quando un controllore della GTT lo ha invitato a scendere dall’autobus in attesa dell’arrivo degli agenti del Comando Territoriale II della Polizia Municipale di Torino.

L’uomo non ha opposto resistenza ed è stato accompagnato al Comando Generale di via Bologna per l’identificazione. Al termine degli accertamenti di rito a carico del giovane è emersa una disposizione per misura cautelare di custodia in carcere per reati connessi allo spaccio di droga.

Su disposizione del PM di turno, l’uomo, un 20enne originario della Mauritania, è stato associato alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, passeggero sorpreso sull’autobus con una mascherina non idonea e senza documenti

TorinoToday è in caricamento