Follia al mercato: insultato e aggredito con una pistola al peperoncino

Rintracciato l'autore

Il mercato di corso Palestro

Un marocchino di 33 anni è stato aggredito all'ora di pranzo di ieri, mercoledì 23 agosto 2017, al mercato di corso Palestro, con una pistola al peperoncino.

La vittima, che porta ancora qualche conseguenza per quanto gli è capitato, ha raccontato agli agenti della polizia di essere stato apostrofato dall'aggressore, un italiano di 35 anni che non aveva mai visto prima di allora, con insulti a sfondo razzista mentre stava andando a consegnare dei fiori per conto del banco del mercato con cui collabora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo in fuga è stato poi bloccato in piazza Statuto ed è stato denunciato per lesioni personali aggravate. Non ha voluto giustificare il gesto appena commesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento