Cronaca

Malfunzionamento della caldaia, coniugi sessantenni intossicati

I due anziani sono ricoverati al San Giovanni Bosco di Torino a causa dell'inalazione del monossido di carbonio. Sono stati trasportati in camera iperbarica, anche se non sono in pericolo di vita

Questa mattina due coniugi sessantenni sono stati ricoverati all'ospedale Giovanni Bosco per intossicazione da monossido di carbonio, in seguito al cattivo funzionamento di una caldaia nell'appartamento in cui abitano. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Successivamente al trasporto in ospedale, per la coppia si è reso necessario il trasferimento in camera iperbarica. Non sono in pericolo di vita. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malfunzionamento della caldaia, coniugi sessantenni intossicati

TorinoToday è in caricamento