Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Tunisi: una dipendente ancora dispersa, la rabbia del marito

Il marito di Antonella Sesino non ci sta. Dure le parole pronunciate in queste ore di grande apprensione: la donna infatti non è né nella lista degli scomparsi né tra i feriti

Antonella Sesino risulta ancora dispersa. Non si hanno notizie di lei e neanche i familiari sanno più a chi chiedere per sapere. Sono ore dure, ore difficili, con il silenzio rotto dall’ex marito e collega Lorenzo Barbero, in ansia e su tutte le furie per quel viaggio che a suo dire non sarebbe dovuto essere fatto in un giorno in cui il Parlamento a Tunisi discuteva una legge sul terrorismo.

Il museo dove il pullman si era fermato nella giornata di ieri è poco distante dalla sede politica in cui si stava discutendo. I terroristi ci hanno messo poco a passare da una parte all’altra prendendo di mira civili e turisti. Tra questi c’era anche Antonella Sesino che, al momento, non risulta essere né nella lista degli scomparsi né tra i feriti. E’ dispersa.

L’apprensione ha portato l’ex compagno Barbero a decidere di imbarcarsi sul primo volo disponibile verso Tunisi. A poco sono valse le parole del sindaco Fassino che ha detto di aver attivato tutti i possibili canali di ricerca, con un costante contatto con la Farnesina e con l’ambasciata. La speranza è quella di ritrovare la dipendente comunale ancora viva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tunisi: una dipendente ancora dispersa, la rabbia del marito

TorinoToday è in caricamento