menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da un trabattello mentre tinteggia, grave un uomo di 46 anni

Stava dando una mano al suocero in alcuni lavoretti. Il trabattello su cui era salito è ceduto e lui è precipitato al suolo battendo la testa. Quando i soccorso sono giunti sul posto si era capita la gravità della situazione

Sono molto gravi le condizioni di Marco Malatesta, un quarantaseienne residente a Torino caduto da un trabattello - da un'altezza di circa quattro metri - mentre stava tinteggiando l'inferriata di una finestra della casa dei suoceri a Bosconero, nell'eporediese. L'incidente è avvenuto intorno alle 14.30, subito dopo aver finito di pranzare.

L'uomo, che con la moglie stava trascorrendo una giornata nella villetta della famiglia dei genitori di lei, stava dando una mano al suocero per fare alcuni lavoretti in casa. Passato a dipingere la finestra del primo piano, è dovuto salire su un trabattello, ma questo improvvisamente è ceduto facendo precipitare Marco Malatesta al suolo, facendogli battere la nuca e provocandogli un grave trauma cranico. Ad assistere alla scena sia il figlio di dieci anni, rimasto sotto shock, sia il suocero che ha chiamato i soccorsi.

Sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce Bianca di Volpiano. I medici si sono subito resi conto della gravità della situazione e hanno allertato il 118 e in breve è atterrato un elisoccorso, molto più rapido per un trasporto verso il Pronto Soccorso dell'ospedale Cto. Il quarantaseienne è tuttora ricoverato al nosocomio torinese dove i medici si sono riservati la prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento