Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Rivarolo Canavese

Una settimane senza sue notizie: Marco Costantino torna a casa

Il ragazzo di 26 anni era scomparso lo scorso lunedì. Il motivo è stato trovato nelle bugie che aveva raccontato sul suo percorso universitario

Dopo quasi una settimana di angoscia e di ricerche è arrivata la bella notizia. Marco Costantino è tornato a casa sua a Rivarolo Canavese.

Una domenica mattina che i genitori di Marco non scorderanno facilmente. Poco dopo le 10 un sms illumina la casa: "Sto tornando". Di lì a breve si apre la porta e l'incubo finisce.

Il ragazzo di 26 anni era sparito lo scorso lunedì 22 ottobre. Si era portato dietro solo un centinaio di euro e una carta di credito. Salito in macchina aveva fatto perdere le sue tracce, senza dire nulla a parenti o amici. Il motivo è stato trovato nelle bugie che aveva raccontato sul suo percorso universitario. A quanto ne sapevano in famiglia stava per laurearsi, invece non aveva dato che pochi esami alla facoltà di geologia che frequentava.


Da quando è sparito lo hanno cercato tutti, dalle forze dell'ordine agli amici. Questi ultimi si stavano organizzando per far ripartire le ricerche nel pomeriggio di ieri quando è arrivata la notizia tanto attesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una settimane senza sue notizie: Marco Costantino torna a casa

TorinoToday è in caricamento