In centinaia alla marcia contro le frontiere: code e disagi tra Italia e Francia

Da Clavière a Monginevro

In marcia tra Italia e Francia (foto Facebook)

In centinaia hanno partecipato ieri alla marcia sulla neve, tra Claviere e Monginevro, promossa dal gruppo "Briser les frontieres" a favore dei migranti e contro le frontiere. Un lungo serpentone di persone è partito verso mezzogiorno ed ha camminato pacificamente prima percorrendo la pista di sci di fondo dall'Italia alla Francia e poi sulla strada statale.

Una camminata di solidarietà ai migranti che da settimane, clandestinamente, rischiano la vita tentando il passaggio tra i due paesi. Le forze dell'ordine, sulla strada che collega le due località sciistiche, hanno  allestito vari posti di blocco con conseguenti disagi alla circolazione e code di auto di sciatori in sosta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento