È piemontese il brand più amato dagli italiani

Pubblicata la classifica dei Superbrands Pop Awards 2017: in testa un marchio piemontese, che batte brand internazionali come Amazon ed Apple

Lo stabilimento Ferrero ad Alba

È la Nutella il brand più amato degli italiani: a sancire quello che per molti è un fatto scontato è l'edizione 2017 dei Superbrands Pop Awards, il premio attribuito in collaborazione con Radio Italia dopo oltre 22 mila votazioni. Nutella, che nel 2016 si era classificata quinta tra le marche più apprezzate dai consumatori italiani, ha avuto la meglio in una top 10 che vede una prevalenza di brand e aziende estere e multinazionali su quelli del made in Italy, a dimostrazione di una globalizzazione di fatto nei gusti degli italiani.

Al secondo posto si è piazzato il brand americano di Amazon, che l'anno prima era risultato il preferito in assoluto, mentre sul terzo gradino del podio c'è Disney. Fuori dal podio, e giù di due posizioni dal secondo al quarto posto c'è la Apple, poi al quinto Coca-Cola, sesto posto per Samsung, ottavo Google e a chiudere la classifica finalmente tre marchi italiani: all'ottavo posto Mulino Bianco, al nono Bottega Verde, al decimo Vespa.

La Nutella è uno dei prodotti più noti della Ferrero, azienda che ha i suoi stabilimenti principali ad Alba ma che nel Torinese ha diverse sedi operative e uffici tra Torino, Pino e Chieri. Il primo barattolo di Nutella (derivato da “nut”, nocciola in inglese) uscì dalla fabbrica di Alba il 20 aprile 1964: alle origini della crema spalmabile a base di nocciole e cacao c'era la pasta Giandujot che Pietro Ferrero, padre di Michele, produceva dal 1946 in blocchi da taglio, come nella tradizione torinese del Gianduja, la dolce prelibatezza inventata nel Carnevale del 1865.

LEGGI LE STORIE DEI DOLCI INVENTATI A TORINO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento