Cronaca Piazza Castello

Piazza Castello, sostituzione delle lastre di luserna danneggiate

Nei prossimi giorni la piazza sarà interessata da lavori di manutenzione: le lastre di luserna danneggiate saranno sostituite con masselli di sienite, più spessi e quindi più resistenti

Da tempo piazza Castello assomiglia ad una grossa scacchiera: le lastre in pietra di Luserna che coprono l'area pedonale, infatti, sono sempre più spesso rotte o danneggiate, sostituite con una semplice (ed economica) colata di catrame. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: la piazza è diventata un grande puzzle, dove il nero dell'asfalto si contrappone al grigio della pietra. Non certo un'immagine degna della piazza simbolo di Torino.

Nel tratto tra il palazzo della Regione e via Garibaldi e via Palazzo di Città, la piazza sarà così interessata da lavori di manutenzione della pavimentazione.

In questo caso, le lastre di pietra di Luserna saranno sostituite dai masselli di sienite, con uno spessore maggiore (quindi più resistenti di quelle precedenti, e meno soggette a danneggiamenti). Un intervento analogo è già stato realizzato nei mesi scorsi tra via Garibaldi e via Pietro Micca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Castello, sostituzione delle lastre di luserna danneggiate

TorinoToday è in caricamento