Cronaca Via Martiri XXX Aprile

Giovane resta incastrato con la mano nell'impastatrice: intervengono i vigili del fuoco

Il ragazzo è il figlio dei titolari della pizzeria che in questo periodo fa servizio d'asporto

Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 aprile, è stato sfiorato il dramma nella pizzeria ristorante Sanfy di via Martiri XXX Aprile a Collegno. Il figlio diciannovenne dei titolari del locale, che in questi giorni per via delle misure restrittive fa solo servizio d'asporto, mentre stava lavorando, è rimasto incastrato con una mano in un'impastatrice.

Per liberarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Il ragazzo è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Maria Vittoria di Torino dove lo staff medico è riuscito a salvargli l'arto. Sul posto anche carabinieri e Spresal dell'ASL To3 per le indagini del caso
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane resta incastrato con la mano nell'impastatrice: intervengono i vigili del fuoco

TorinoToday è in caricamento