Manifesti rivolti agli immigrati in tutta la città: "Se delinqui, a casa"

Una cinquantina di manifesti sono apparsi stamattina nelle principali vie di Torino. Sono rivolti agli immigrati in arrivo in città e recitano: "Benvenuto a Torino, se intendi rispettare la nostra legge, la nostra cultura, la nostra storia. Se sei venuto per delinquere, o per imporre la legge della shari'a... faremo l'impossibile per cacciarti!"

Il messaggio arriva dritto dritto da Luca Olivetti, esponente di Forza Italia e fondatore del movimento "Sogno per Torino", un progetto finalizzato alle elezioni comunali del 2016. In mancanza di candidature, l'uomo potrebbe scendere in campo contro il sindaco uscente Piero Fassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento