Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Rebaudengo / Corso Vercelli

Volantini contro Pd e FdI, nuovo attacco anarchico alle istituzioni

Nei giorni scorsi i muri del quartiere Aurora sono stati tappezzati da decine e decine di volanti. Nel mirino la sede di via Cervino e la consigliera Alessi

I muri del quartiere Aurora tappezzati di volantini intitolati “A chi facciamo la guerra?”. Nei giorni successivi alla protesta contro il trasferimento del suk nei locali delle ex Ogm un gruppetto di anarchici è tornato ad attaccare il capogruppo di Fratelli d’Italia della circoscrizione Sette Patrizia Alessi e la sede Pd di via Cervino. “Questo mercato rimane una risorsa per i tanti poveri di queste strade – si legge tra le righe -. Il problema del mercato abusivo l'hanno creato quegli stessi politici e amministratori che hanno cacciato i venditori da piazza della Repubblica e ora si apprestano nuovamente a cacciarli dal ghetto a pagamento in cui li avevano rinchiusi”.

Gli autori del volantino hanno poi citato nome e cognome dei loro bersagli preferiti. “Alessi cerca di cavalcare l'onda di malcontento di chi abita in quartiere per i propri tornaconti”. Veleno anche contro il Partito Democratico. “I loro rappresentanti  fomentano la guerra tra poveri per evitare che la rabbia sociale si riversi contro di loro”.

E gli autori del messaggio potrebbero essere le stesse persone che martedì sera hanno difeso uno spacciatori presso i giardini ex Gft di corso Vercelli. “Questa gente non può continuare a fare quello che vuole – spiega il presidente dell’associazione commercianti di corso Giulio Cesare Domenico Panetta -. Difendono i criminali e attaccano i cittadini onesti. L’amministrazione deve assolutamente sgomberare quell’Asilo occupato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volantini contro Pd e FdI, nuovo attacco anarchico alle istituzioni

TorinoToday è in caricamento