Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Piazza Generale Antonio Baldissera

Giornata No Tav: domani manifestazioni in sei piazze della città

Al mattino gli attivisti del Movimento No Tav scenderanno in piazza per protestare. Dal primo pomeriggio partirà un corteo unitario da piazza Castello

Sabato 22 febbraio è il giorno dei No Tav. In tutta italia scenderanno in piazza coloro che sono contrari all'opera che sta sorgendo a Chiomonte, con l'intento di manifestare "contro la criminalizzazione delle lotte, contro le grandi opere imposte, inutili e devastanti, pagate con i soldi tolti dagli ospedali, dalle scuole, dalle pensioni e dai treni pendolari". Torino sarà ovviamente il cuore delle manifestazioni con ben sei piazze toccate dagli attivisti.

L'occasione è anche quella di protestare ancora una volta contro l'arresto dei quattro No Tav accusati di terrorismo. "Terrorista è chi devasta e militarizza i terroristi", scrivono in un manifesto dal coordinamento No Tav.

Nel capoluogo piemontese, come detto, saranno sei le piazze toccate dalle manifestazioni. Piazza Baldissera: Comitati Valli di Lanzo e Venaria, No tunnell, Venaria (si treni pendolari). Piazza Madama Cristina: CUB, Operatori Sociali Non dormienti (welfare). Porta Susa: Comitato Torino e Cintura (No inceneritore, No tangest, No MUOS – No devastazioni del territorio). Via Garibaldi: Case occupate – difesa della terra e contro il terrorismo di stato, Porta Palazzo: ore 10,30 No Tav autogestione – No opere inutili. Piazza Nizza ore 13: sportelli casa, occupazioni abitative – Diritto all’abitare. A partire dalle ore 15 partirà un corteo unitario da piazza Castello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata No Tav: domani manifestazioni in sei piazze della città

TorinoToday è in caricamento