menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I No Tav tornato a manifestare: fiaccolata e presidio in Valsusa

Gli attivisti tornano in strada in occasione del nono anniversario della "Liberazione di Venaus". Lo fanno con una fiaccolata serale a Susa e con una manifestazione davanti ai cancelli del cantiere di Chiomonte

I No Tav tornano a protestare contro l'opera in costruzione per l'alta velocità tra Torino e Lione. Lo fanno in occasione del nono anniversario della "Liberazione di Venaus" (avvenuta in data 8 dicembre 2005), tornando in piazza con una fiaccolata e un presidio.

La fiaccolata andrà in scena questa sera, 7 dicembre, alle ore 20.30 a Susa. La partenza è prevista davanti all'ospedale di piazza d'Armi. Domani invece dalle ore 14 è previsto una manifestazione davanti ai cancelli del cantiere di Chiomonte.

Le due iniziative avranno come denominatore comune la solidarietà verso i quattro attivisti arrestati lo scorso anno accusati di terrorismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento