Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Mirafiori Sud / Via Emanuele Artom

"Solidarietà ai rom. Morte al fascio" striscioni di protesta a Mirafiori

Lo stesso striscione è stato appeso davanti ai cancelli dell'ex scuola di via Pinelli, nel quartiere San Donato. Edificio occupato da senzatetto italiani

"Solidarietà ai rom. Case per tutti. Morte al fascio". E’ questo il testo dello striscione che è stato appeso ieri sera davanti ai cancelli dell'ex scuola di via Pinelli, nel quartiere San Donato. L'edificio è stato occupato un mese fa da una ventina di senzatetto italiani, accompagnati dagli esponenti di Fratelli d'Italia.

In prima fila i consiglieri in Comune di Torino e circoscrizione Quattro Maurizio Marrone e Alessandro Boffa. “Rivendichiamo il diritto alla casa per gli italiani – spiega Marrone -. Questi tentativi di spaventarci parlano da soli e non hanno nemmeno bisogno di essere commentati”.

Lo stesso striscione è comparso ieri pomeriggio durante il presidio antifascita a Mirafiori Sud, in via Artom angolo via Onorato Vigliani. A pochi isolati di distanza da un’altra manifestazione. Quella del comitato “Riprendiamoci il quartiere” e del comitato spontaneo di corso Tazzoli. Uniti, davanti ai cancelli della Fiat, per dire ancora una volta no al degrado delle loro strade. “Continueremo a protestare fino a che non avremo delle risposte” hanno dichiarato in coro i partecipanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Solidarietà ai rom. Morte al fascio" striscioni di protesta a Mirafiori

TorinoToday è in caricamento