Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Rivoli

Vigili del Fuoco, Saitta scrive al Ministro: "Aiutate i volontari"

Il Presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, si è fatto carico di comunicare al ministro Cancellieri le richieste di centinaia di volontari dei Vigili del Fuoco riunitisi in protesta a Rivoli

Antonio Saitta © TM News Infophoto

La Provincia di Torino chiede aiuto al Governo per risolvere la situazione dei vigili del fuoco volontari: lo ha fatto il presidente Antonio Saitta con una lettera inviata al Ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, nella quale sottolinea come una serie di difficoltà soprattutto burocratiche stiano compromettendo gravemente l’operatività dei distaccamenti dei vigili del fuoco volontari sul nostro territorio.

Durante una manifestazione, che si è svolta a Rivoli con centinaia e centinaia di volontari presenti, il presidente della Provincia Saitta li ha rassicurato sull’attenzione delle istituzioni locali. “Nei nostri Comuni – ha scritto Saitta al ministro dell’Interno – possiamo contare su un corpo di 1393 volontari suddivisi in 41 distaccamenti operativi che garantiscono, accanto all’attività della componente permanente, il soccorso urgente a oltre due milioni di cittadini: i volontari svolgono il 30% dei 25.000 interventi sul territorio torinese, percentuale che cresce molto durante gli eventi calamitosi”.


Saitta ricorda nella lettera che molti Comuni hanno contribuito in questi anni a stanziare ingenti risorse finanziarie per l’adeguamento delle caserme e per l’acquisto di mezzi ed attrezzature che rischiano di essere inutilizzate a causa di inspiegabili ritardi nelle immatricolazioni dei mezzi da parte del Ministero, ma anche dei ritardi con i quali vengono effettuati i corsi patenti, la mancanza di vestiario e di materiale necessario all’attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del Fuoco, Saitta scrive al Ministro: "Aiutate i volontari"

TorinoToday è in caricamento