Cronaca Grugliasco

"No inceneritore, sì rifiuti zero": in trecento per le vie del centro

Hanno sfilato contro l'inceneritore del Gerbido. Il corteo, aperto dallo striscione 'No inceneritore, sì rifiuti zero', è partito dalla stazione ferroviaria di Porta Susa, diretto alla sede della Rai

In trecento hanno marciato nel centro di Torino contro il termovalorizzatore del Gerbido. La manifestazione è andata in scena nel pomeriggio di ieri.

I manifestanti sono partiti dalla stazione ferroviaria di Porta Susa e, dietro lo striscione 'No inceneritore, sì rifiuti zero', hanno sfilato fino alla sede della Rai in via Verdi. Alla protesta, organizzata dal comitato 'Rifiuti zero-no', hanno aderito cittadini, associazioni ambientaliste, militanti del M5S, di Prc e dei Cub.

Alla giornata di protesta contro l'inceneritore hanno partecipato anche il sindaco di Rivalta, Mauro Marinari, e la parlamentare del Movimento 5 Stesso, onorevole Laura Castelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No inceneritore, sì rifiuti zero": in trecento per le vie del centro

TorinoToday è in caricamento