Cronaca Centro / Piazza Palazzo di Città

Protesta dei taxisti a Palazzo Civico, nel mirino l'emendamento pro Uber

Secondo Federtaxi l’emendamento sdoganerebbe il servizio di Uber tramite app, portando disagi tra i lavoratori

La protesta dei taxisti

Pomeriggio di protesta a Palazzo Civico.

I taxisti sono scesi in strada, in piazza Palazzo di Città, per manifestare contro le modifiche al milleproroghe pro Uber.

Secondo Federtaxi l’emendamento sdoganerebbe il servizio di Uber tramite app, provocando un crack delle multinazionali e portando i taxi alla morte.

Siamo venuti qui davanti al Comune – ha ribadito Federico Rolando, consigliere nazionale Federtaxi -, perché in Senato vogliono differenziare l’attività di noleggiatore da quella di tassista, dandoci così una mazzata da cui non so se riusciremo a riprenderci”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta dei taxisti a Palazzo Civico, nel mirino l'emendamento pro Uber

TorinoToday è in caricamento