Cronaca San Donato / Via San Donato

I rider protestano in strada dopo l'incidente al collega

Bruciato uno zaino delle consegne

Sono scesi in strada a bloccare il traffico, nella serata di venerdì 20 dicembre, una settantina di rider, per solidarietà al collega, fattorino di Glovo, investito il giorno prima da un pirata della strada

I manifestanti, la maggior parte vicini al mondo antagonista, hanno attraversato via San Donato, luogo dell'incidente, e dato fuoco simbolicamente a uno zaino delle consegne, manifestando contro la multinazionale del food delivery e accusandola di sfruttamento. Sono anche stati rovesciati a terra alcuni cassonetti dei rifiuti.

Il giovane rider investito in via San Donato vicino al supermercato Carrefour da un'auto, che si è poi dileguata, al momento è in coma al Maria Vittoria e la prognosi è riservata. La polizia municipale, dopo aver sentito i testimoni e acquisito le telecamere di sorveglianza della zona, è alla ricerca dell'automobilista che si è allontanato dopo l'incidente.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rider protestano in strada dopo l'incidente al collega

TorinoToday è in caricamento