Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Chiomonte

Manifestazione No Tav, fuochi d'artificio contro il cantiere

Un gruppo di attivisti, per protestare contro le 47 condanne da poco pronunciate, ha attaccato il cantiere. Il lancio di alcuni lacrimogeni ha allontanato i dimostranti

A margine della manifestazione di oggi pomeriggio in Val di Susa, che si è sostanzialmente svolta nel rispetto dell'ordinanza prefettizia, un gruppo composto da una trentina di attivisti No Tav ha violato l'area di rispetto ed ha lanciato dei fuochi d'artificio verso la zona est del cantiere della Torino-Lione.

La manifestazione è stata fatta in segno di protesta, contro le 47 condanne pronunciate nel maxi processo per gli scontri dell'estate 2011. Allo scopo di far cessare l'azione di disturbo e far allontanare i dimostranti, è stato lanciato qualche lacrimogeno ottenendo l'effetto voluto


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione No Tav, fuochi d'artificio contro il cantiere

TorinoToday è in caricamento