Il quartiere in strada, in 150 dicono no al trasferimento del Suk al Ponte Mosca

Un flash mob organizzato in lungo Dora Firenze angolo via Aosta dalle associazioni e dai comitati riuniti di Porta Palazzo

La protesta di domenica al Ponte Mosca

Si è tenuto domenica mattina, a partire dalle ore 11, l’evento “Libro scambio”.

Un flash mob organizzato in lungo Dora Firenze angolo via Aosta dalle associazioni e dai comitati riuniti di Porta Palazzo, per esprimere la contrarietà del quartiere Aurora al trasferimento del Suk nell’area Ponte Mosca.

Alla manifestazione hanno preso parte il comitato Cittadini Quadrilatero Aurora, il comitato spontaneo Aurora e Legalità e il comitato spontaneo Sponde Dora e zone limitrofe.

Abbiamo invitato la cittadinanza – spiega la presidente Adriana Romeo -, a partecipare con un libro. Con l’obiettivo, volontariamente provocatorio, di scambiarlo con gli altri cittadini”.

L’evento ha anche ribadito il dissenso popolare dei residenti, nei confronti della scelta dell'amministrazione comunale di collocare il mercato di libero scambio nelle giornate del sabato e della domenica presso l'area sterrata di Ponte Mosca.

Tale scelta - continua Romeo - aumenterà i problemi in una zona già sottoposta da anni a notevoli tensioni di convivenza sociale irrisolte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento