menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotografie di Gabriele Bolognesi

Fotografie di Gabriele Bolognesi

Manifestanti fuori dalla Maserati, proteste contro suicidi e licenziamenti

Un centinaio di persone si sono date appuntamento questa mattina in corso Allamano a Grugliasco per un presidio di protesta. Dentro lo stabilimento l'Assemblea generale dell'Unione Industriale di Torino

Il clima è teso in corso Allamano a Grugliasco fuori dallo stabilimento della Maserati.

Si sta svolgendo dalle 11.30 l'Assemblea generale dell'Unione Industriale di Torino e un gruppo di un centinaio di lavoratori si è radunato per partecipare ad un presidio organizzato da Fiom e Cobas per chiedere il rilancio del settore automobilistico.

In più i manifestanti protestano contro i cinque licenziamenti avvenuti a Nola e contro i suicidi dei dipendenti, per cui già nelle settimane passate era stato fatto un flash mob.

All'interno dello stabilimento presenti l'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne, il sindaco di Torino Piero Fassino, il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e i Presidente della Fiat John Elkann.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento