menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le mamme della Barriera scendono in strada: "Il quartiere lo puliamo noi"

Singolare iniziativa delle donne del quartiere della Sesta circoscrizione che domattina si ritroveranno in corso Vercelli angolo via Verres per ripulire marciapiedi e giardini

Vogliono un quartiere pulito, senza spazzatura agli angoli delle strade e senza il via vai di spacciatori. Cercheranno di sensibilizzare le istituzioni i residenti del quartiere Barriera di Milano che domani mattina scenderanno in strada per ripulire giardini, marciapiedi e aiuole. Un’iniziativa contro il degrado organizzata dalle mamme della zona. Armate di scope, guanti, palette e sacchi della spazzatura scenderanno di casa e si ritroveranno alle ore 10.30 in via Verres angolo corso Vercelli.

Un appuntamento già annunciato nei giorni scorsi attraverso alcuni volantini affissi sui portoni tra via Lauro Rossi, via Desana, via Cigna e corso Vercelli. All’evento parteciperanno anche i Bagni pubblici di via Agliè - che offriranno il materiale per le pulizie domenicali - e il comitato spontaneo della Barriera facente capo al presidente del Ccst Angelo Martino. “Siete tutti invitati – si legge tra le righe – per tenere pulite le strade e dare uno stimolo a tutto il quartiere”.

La protesta, pacifica, durerà fino all’ora di pranzo. “Qui oltre la sporcizia bisogna contrastare gli spacciatori - racconta la signora Adriana -. L’anno scorso avevamo organizzato un analogo evento e continueremo a scendere in strada se le cose non cambieranno”. “Vista la poca attenzione da parte delle amministrazioni saremo noi i primi a dare il buon esempio” conclude il presidente del comitato Martino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento