Cronaca Piazza Castello

Anche la Cisl scende in piazza. Martedì un presidio in piazza Castello

La riforma del lavoro fa scendere in piazza anche la Cisl di Torino: martedì 24 aprile, a partire dalle ore 10, il sindacato si mobiliterà con un presidio in piazza Castello.

Scenderanno in piazza martedì 24 aprile gli iscritti alla Cisl di Torino. Motivo della protesta la riforma del lavoro, tema scottante della politica italiana e già condannata dai principali sindacati dello stivale. La manifestazione avrà luogo a partire dalle ore 10 in piazza Castello.

Nanni Tosco, segretario della Cisl Torino, spiega: "La nostra mobilitazione è rivolta al governo, la cui azione finora è risultata troppo debole sul piano della crescita necessaria per creare nuove opportunità di lavoro per giovani e adulti; e contrassegnata dalla mancanza di equità sul piano sociale".

"Dopo tre mesi - aggiunge Tosco - risalta l'incapacità di risolvere il problema degli esodati e il continuo rinvio della riduzione delle imposte per pensionati e lavoratori. Serve altresì una rapida approvazione in Parlamento della riforma del mercato del lavoro, comprensiva della positiva mediazione sui licenziamenti individuali economici, delle misure di contrasto alla mala flessibilità e di nuovi ammortizzatori sociali che vanno consolidati".


(fonte ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la Cisl scende in piazza. Martedì un presidio in piazza Castello

TorinoToday è in caricamento