Cronaca Piazza Castello

Continuano le manifestazioni. La Cisl scende in piazza Castello

Circa 5.000 esodati, 20.000 non autosufficienti che pesano sulle famiglie, 3.000 sfrattati: sono queste, oltre a quella del lavoro, le emergenze a Torino e provincia

Questa mattina è andata in scena in piazza Castello la manifestazione della Cisl. La denuncia del sindacato è chiara: sono circa 5.000 esodati, 20.000 non autosufficienti che pesano sulle famiglie, 3.000 sfrattati. Queste, oltre a quella del lavoro, sono le emergenze a Torino e provincia.

Alla manifestazione in piazza Castello, che sarà conclusa dal comizio del segretario generale della Cisl torinese, Nanni Tosco, hanno preso parte - secondo la stessa organizzazione sindacale - circa 300 persone.


Durante la manifestazione è stato anche allestito un banchetto di raccolta firme per chiedere che i circa 100 milioni di rimborsi elettorali ai partiti della tranche di giugno-luglio siano destinati al Fondo per la non autosufficienza. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano le manifestazioni. La Cisl scende in piazza Castello

TorinoToday è in caricamento